PLATING | Notizie

La Spettrofotometria XRF: Cos’è, come funziona e come potrebbe migliorare le vostre produzioni

Ultimo aggiornamento: 27/06/2018

Una tecnologia all’avanguardia ma accessibile a tutti, sia per prezzo che per la facilità di utilizzo.

La Spettrofotometria XRF

Che cos’è la spettrofotometria XRF?

La Spettrofotometria è una tecnica di analisi chimico-fisica basata sulla Fluorescenza a Raggi X (o XRF – X Ray Fluorescence). Questa particolare tecnica permette di scoprire la composizione elementare di un campione attraverso l’analisi della radiazione di fluorescenza. Tale radiazione viene emessa dagli atomi dell’elemento. Una emissione che si ottiene irraggiando il campione, per l’appunto, con raggi x.
 

Come funziona la Spettrofotometria XRF?

Entrando nel dettaglio questo tipo di tecnologia si basa su la legge di Moseley per la quale l’energia dei raggi X fluorescenti è caratteristica per ogni atomo e dipende direttamente dal numero atomico, Z. Per i molti, i raggi x colpiscono l’elettrone dell’elemento causandone l’eccitazione. Questo fa si che l’elettrone, nel suo movimento emetta il suo spettro di luce specifico ed univoco. Come se fosse un’impronte digitale dell’elemento. Tramite la lettura di questo segnale è quindi possibile stabilire la composizione qualitativa e quantitativa di un campione preso in analisi.

 

Come viene utilizzata?

La spettroscopia basata sui raggi X viene utilizzata in moltissimi campi di ricerca e studio: chimica analitica, tecnologie alimentari, geologia, biologia, medicina, fisica dell'atmosfera, metallurgia, studio dei beni culturali. La semplicità di questa tecnologia rispetto alla sua famiglia di appartenenza ha fatto sì che si sviluppassero macchinari molto agili, versatili e dai costi ridotti.
 

Spettrometri per il controllo qualità nell’industria galvanica e del prezioso

La strumentazione analitica XRF può essere utilizzata per l’analisi sia di campioni liquidi che solidi. Quindi all’interno dell’industria galvanica, grazie a questi strumenti, è possibile controllare lo stato dei propri bagni in modo autonomo e indipendente. Può essere inoltre utilizzata per il controllo diretto delle forniture dei metalli preziosi o del recupero degli stessi dagli scarti di lavorazione.

Scopri come leggendo l’articolo dedicato a questo argomento.

Elenco news


Strumenti Analisi, controllo su liquidi e metalli

Ultimo aggiornamento: 27/06/2018

Valmet, al MECSPE insieme ad Ametek

Ultimo aggiornamento: 26/03/2018

Valmet Plating e il mercato della pelletteria

Ultimo aggiornamento: 13/12/2017

Soluzioni galvaniche per accessori moda

Ultimo aggiornamento: 13/12/2017

Valmet Plating in copertina Leather & Luxury

Ultimo aggiornamento: 11/12/2017